Pietro Ballerini Puviani

Pietro Ballerini Puviani

“CLASSICI” DELL’AVVENTURA, THRILLER E SPY STORIES

fotoautore.jpgLa valutazione di un’opera letteraria è sempre difficile e, ovviamente, soggettiva. Ma sull’eccellenza di alcuni romanzi “di genere” (avventura, spionaggio e thriller) è arduo non concordare. Ecco un elenco, “in ordine sparso”, ed inevitabilmente incompleto, che verrà aggiornato dopo ogni nuova scoperta. A qualche critico potrebbe apparire un azzardo accostare le pagine di Conrad e di London a quelle di Cussler o di Crichton, oppure il considerare questi libri degli autentici capolavori,. Ma non è forse tale, ciò che sa regalare al lettore delle genuine ed intense emozioni?

Pietro Ballerini Puviani

Ian Fleming: Casino Royal, Al Servizio segreto di Sua Maestà, Moonraker; Joseph Conrad: Cuore di tenebra, I Romanzi del mare, Tifone; Jack London: Martin Eden, Il Lupo di mare, Le Mille e una morte, John Barleycorn; Rafael Sabatini: Capitan Blood, Lo Sparviero del mare, Scaramouche; Clive Cussler: L’Oro dell’Inca, Sahara, Onda d’urto; Björn Larsson: La Vera storia del pirata Long John Silver; Wilbur Smith: Come il mare, Sulla rotta degli squali, Uccelli da preda; Alan D. Altieri: Alla fine della notte, Kondor, Città oscura, Città di ombre, L’occhio sotterraneo; Patrick Robinson: Classe Nimitz, Classe Kilo; Robert Louis Stevenson: L’Isola del tesoro; Michael Connelly: Il Poeta, Ghiaccio nero, Il Buio oltre la notte, La Memoria del topo (e quasi tutti gli altri suoi romanzi…): Ken Follett: I Pilastri della Terra, La Cruna dell’ago; Jeffrey Deaver: Il Collezionista di ossa, La Scimmia di pietra, La Dodicesima carta, Profondo blu; Michael Crichton: Congo, Sfera, Sol levante; Tom Clancy: Uragano rosso, La Grande fuga di Ottobre Rosso, Pericolo imminente; James Rollins: Amazzonia; Jules Verne: scegliendo nella sua sterminata produzione letteraria, Viaggio al centro della terra, Ventimila leghe sotto i mari, Il giro del mondo in 80 giorni, L’isola misteriosa; Emilio Salgari: Il corsaro nero, La regina dei Caraibi, Jolanda la figlia del corsaro nero, Capitan tempesta, Le pantere di Algeri e, ovviamente, i romanzi del ciclo della Malesia. James W. Hall: Fuori rotta. Don Winslow: Il potere del cane, Belve.

Commenti disabilitati su “CLASSICI” DELL’AVVENTURA, THRILLER E SPY STORIES

//
Pietro Ballerini Puviani
26 settembre 2014

I commenti non sono possibili.